Montale

Nyt in primi 100 giorni Trump è un film

Le indiscrezioni dell'Fbi, il contatto con i funzionari russi, le inchieste rischiose e le tante discussioni per arrivare alla pubblicazione di ogni notizia. I momenti concitati della redazione del New York Times durante i primi 100 giorni di Donald Trump da presidente degli Stati Uniti d'America sono raccontati nel documentario 'The Fourth Estate' diretto dalla regista nominata agli Oscar Liz Garbus e stasera in prima italiana a Firenze nell'ambito della 59esima edizione del Festival dei Popoli. "Volevo fare un documentario - ha spiegato la regista sulla stampa americana - su come i mezzi di comunicazione hanno coperto la presidenza Trump. Eravamo in un momento in cui le regole d'ingaggio tra Casa Bianca e stampa potevano venire alterate in modi che si riscontrano più nei regimi autoritari. Questo era il mio obiettivo. Decisamente un film andrà realizzato e scommetto che qualcuno lo sta facendo, sulla copertura mediatica delle elezioni, una materia molto complicata di Trump".

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie